Home Italiano English Español

C. 0332

Contatti Società Prodotti Offerte Speciali Applicazioni Referenze Servizi Download

 

 Home Su Successiva

Impianto rif. C 0332
(ex CC 021-94)

Impianto di condizionamento e umidificazione sale TESSITURA e PREPARAZIONE  

 

 n° 3 DUAL® 30 VA per sala Tessitura e 1 DUAL® 30 VA per sala Orditura con:
  • Umidificazione ad alta pressione VA
  • Filtro statico
  • Condotti mandata acciaio inossidabile
  • Ventilatori Centrifughi a bassa Rumorosità
  • Certificato di perfetta manutenzione con 6 interventi all'anno dei tecnici Martèl

Vedere dettagli in fondo a questa pagina

Data collaudo: 6-6-1994

 

Per maggiori informazioni potete contattare:

commerciale@martel.it

 

Disegni costruttivi impianto:

c 0332 dis costruttivo 1.pdf

c 0332 dis costruttivo 2.pdf

 

 

Caratteristiche tecniche e descrizione dettagliata

┌─────────────────────────┬───────────────────────────┐
│Energia elettrica        │     380 V ± 5 % 50 Hz     │
│                         │     Trifase + neutro      │
├─────────────────────────┼───────────────────────────┤
│Fluido riscaldante       │ H2O 75   65 °C            │
├─────────────────────────┼───────────────────────────┤
│Acqua per umidificare    │ Bar  3                    │
├─────────────────────────┼───────────────────────────┤
│Acqua per raffreddamento │ °C  ____                  │
├─────────────────────────┼───────────────────────────┤
│Aria compressa essicata e│ Bar  3                    │
│desoliata                │                           │
└─────────────────────────┴───────────────────────────┘
1.3 CONDIZIONI CLIMATICHE ESTERNE
                         ┌────────────────┬────────────────────┐
                         │ Temperatura °C │ Umidità relativa % │
                         │                │  corrispondente    │
    ┌────────────────────┼────────────────┼────────────────────┤
    │ Valori massimi     │        32      │         43         │
    ├────────────────────┼────────────────┼────────────────────┤
    │ Valori minimi      │         5      │         80         │
    └────────────────────┴────────────────┴────────────────────┘

1.4 CONDIZIONI RICHIESTE IN SALA
    ┌────────────────────┬────────────────┬────────────────────┐
    │                    │ Temperatura °C │ Umidità relativa % │
    │        Sala        │ Inver.  Max est│                    │
    │                    │           (1)  │         (2)        │
    ├────────────────────┼────────────────┼────────────────────┤
    │      TESSITURA     │  20       29.6 │         70         │
    ├────────────────────┼────────────────┼────────────────────┤
    │     PREPARAZIONE   │  20       29.6 │         70         │
    ├────────────────────┼────────────────┼────────────────────┤
    │        ____        │ ____     ____  │       ____         │
    └────────────────────┴────────────────┴────────────────────┘
    (1) Tolleranza ± 1 °C
Valore assoluto dipendente dal bulbo umido esterno, determinabile sommando 7,6 °C al buldo umido esterno.
(2) Tolleranza ± 2.5 punti %
I valori sopra riportati si intendono misurati a 1,5 mt dal pavimento e lontano da fonti di calore.

 

2.0 DATI DELL'INSTALLAZIONE



2.1 SALA



                         ┌─────────────┬─────────────┬─────────────┐
                         │    Sala     │    Sala     │    Sala     │
                         │  TESSITURA  │ PREPARAZIONE│    ____     │
┌────────────────────────┼─────────────┼─────────────┼─────────────┤
│ Superficie          m2 │    1280     │      595    │    ____     │
├────────────────────────┼─────────────┼─────────────┼─────────────┤
│ Volume              m3 │    5120     │     2380    │    ____     │
├────────────────────────┼─────────────┼─────────────┼─────────────┤
│ Illuminazione       Kw │      20     │        5    │             │
├────────────────────────┼─────────────┼─────────────┼─────────────┤
│ Potenza installata  Kw │    ____     │       30    │    ____     │
├────────────────────────┼─────────────┼─────────────┼─────────────┤
│ Coeff. di utilizzo   % │      95     │       65    │    ____     │
├────────────────────────┼─────────────┼─────────────┼─────────────┤
│ Potenza assorbita   Kw │     308     │       19.5  │    ____     │
├────────────────────────┼─────────────┼─────────────┼─────────────┤
│ Aria tecnologica  m3/h │    ____     │     ____    │    ____     │
├────────────────────────┼─────────────┼─────────────┼─────────────┤
│ Depressione     mm.c.a.│             │             │             │
    │ all'utenza             │    ____     │     ____    │    ____     │
    └────────────────────────┴─────────────┴─────────────┴─────────────┘
 

2.2 IMPIANTO DI CONDIZIONAMENTO




                             ┌─────────────┬─────────────┬─────────────┐
                             │    Sala     │    Sala     │    Sala     │
                             │  TESSITURA  │ PREPARAZIONE│    ____     │
    ┌────────────────────────┼─────────────┼─────────────┼─────────────┤
    │Sistema                 │    DUAL     │    DUAL     │    ____     │
    ├────────────────────────┼─────────────┼─────────────┼─────────────┤
    │Portata d'aria     m3/h │   90.000    │   20.000    │    ____     │
    ├────────────────────────┼─────────────┼─────────────┼─────────────┤
    │Unità di trattamento n° │     3       │     1       │    ____     │
    ├────────────────────────┼─────────────┼─────────────┼─────────────┤
    │Tipo di unità           │   AP 30     │   AP 20     │    ____     │
    ├────────────────────────┼─────────────┼─────────────┼─────────────┤
    │Ricircoli ambiente  n°/h│    17.5     │     8.5     │    ____     │
    ├────────────────────────┼─────────────┼─────────────┼─────────────┤
    │Potenza mecc. nominale  │             │             │             │
    │assobita all'asse  Kw/h │    48       │    13       │    ____     │
    ├────────────────────────┼─────────────┼─────────────┼─────────────┤
    │Potenza elettrica       │             │             │             │
    │installata           Kw │    61.5     │    17.5     │    ____     │
    ├────────────────────────┼─────────────┼─────────────┼─────────────┤
    │Fabbisogno termico      │             │             │             │
    │all'avviamento   Kcal/h │  180.000    │  100.000    │    ____     │
    ├────────────────────────┼─────────────┼─────────────┼─────────────┤
    │Max consumo acqua m3/h  │    0.96     │    0.24     │    ____     │
    ├────────────────────────┼─────────────┼─────────────┼─────────────┤
    │Fabbisogno frigorifero  │             │             │             │
    │                 frig/h │    ____     │    ____     │     ____    │
    ├────────────────────────┼─────────────┼─────────────┼─────────────┤
    │Portata d'acqua         │             │             │             │
    │a +  /  °C          l/h │    ____     │    ____     │     ____    │
    └────────────────────────┴─────────────┴─────────────┴─────────────┘

 

3.0 ELENCO FORNITURE
3.1 TESSITURA
	
n° 3 Condizionatori mod. DUAL AP 30 da 30.000 m3/h, ognuno costituito da:
         n° 1 Cassoncino di mandata aria esterna e ricircolata eseguito con profilati estrusi di alluminio e pannellature tamburate in lamiera zincata plastificata e isolati mediante iniezione di poliuretano rigido espanso densità 40 kg/m3 in spessore 20 mm.
              Su un lato è prevista una portina di ispezione manigliata.
         n° 1 Serranda a lame multiple in estruso di alluminio rotanti su bussole in teflon, con telaio di contenimento in acciaio zincato e leveraggi per comando esterno; idonei profili di tenuta all'aria sono presenti sulle lame e sul telaio il quale è isolato esternamente con funzioni anticondensa.
         n° 1 Servomotore pneumatico a pistone completo di piastre, levismi e  posizionatore pilota.
         n° 1 Ventilatore centrifugo D.A. ad alto rendimento, con girante in acciaio zincato e pale a profilo aerodinamico, completo di basamento in lega leggera, motore elettrico, trasmissione di moto, giunti antivibranti ove necessario, avente le seguenti caratteristiche:
              Portata nominale........ 30.000 m3/h
              Potenza installata ..... 9.2    Kw
         n° 1 Cassoncino polverizzazione acqua, modello " AP ", eseguito in lamiera d'acciaio zincato con doppia portina d'ispezione manigliata, completo di:
                rampa portaugelli in acciaio zincato ad alto spessore;
                ugelli micronizzatori con filtri di protezione e puntale in lega antiusura;
                profili di laminazione in estruso di PVC
( esclusivo MARTEL S.r.l. ).
 


         n° 1 Gruppo pressurizzazione acqua, modello " AP ", costituito da :
                filtro acqua a cartuccia, con dispositivo rapido di lavaggio in controcorrente;
                pompa volumetrica a 5 pistoni, con motore ed inverter di comando;
                tubazione di alimentazione, di tipo corazzato, completa di valvola di sicurezza e manometro.
         n° 1 Condotto diffusione aria sovrassatura a profilo specifico eseguito in lamiera d'acciaio zincato, completo di serrandine di taratura, tegolo inferiore raccogligocce, mensole di sostegno, guarnizioni, morsetti, bulloneria zincata e accessori generali di supporto quali funi d'acciaio zincato, morsetti, tenditori, redance ecc.
         n° 1 Condotto di presa aria esterna eseguito in "PIRAL", doppio foglio di lamiera d'alluminio con interposto pannello in resina di poliuretano anticondensa, telai, controtelai in PVC, guarnizioni e bulloneria zincata.
         n° 1 Griglia antipioggia per condotto di cui sopra eseguita in lamiera d'acciaio zincato con profilo specifico.
    n° 3 Gruppi di ripresa forzata, ognuno costituito da:
         n° 1 Cassoncino di ripresa aria eseguito con profilati estrusi di alluminio e pannellature tamburate in lamiera zincata plastificata e isolati mediante iniezione di poliuretano rigido espanso densità 40 kg/m3 in spessore 20 mm.
              Su un lato è prevista una portina di ispezione manigliata.
         n° 1 Cassoncino di espulsione/ricircolo aria eseguito con profilati estrusi di alluminio e pannellature tamburate in lamiera zincata plastificata e isolati mediante iniezione di poliuretano rigido espanso densità 40 kg/m3 in spessore 20 mm.
              Su un lato è prevista una portina di ispezione manigliata.
         n° 2 Serrande a lame multiple in estruso di alluminio rotanti su bussole in teflon, con telaio di contenimento in acciaio zincato e leveraggi per comando esterno; Idonei profili di tenuta all'aria sono presenti sulle lame e sul telaio il quale è isolato esternamente con funzioni anticondensa.
 


         n° 2 Servomotori pneumatici a pistone completi di piastre, levismi e pilota posizionatore.
         n° 1 Ventilatore centrifugo D.A. ad alto rendimento, con girante in acciaio zincato e pale a profilo aerodinamico, completo di basamento in lega leggera, motore elettrico, trasmissione di moto, giunti antivibranti ove necessario, avente le seguenti caratteristiche:
              Portata ................ 28.000 m3/h
              Potenza installata ..... 9.2    Kw
         n° 1 Condotto di espulsione aria eseguito in "PIRAL", doppio foglio di lamiera d'alluminio con interposto pannello in resina di poliuretano anticondensa, telai, controtelai in PVC, guarnizioni e bulloneria zincata.
         n° 1 Griglia antipioggia per condotto di cui sopra eseguita in lamiera d'acciaio zincato con profilo specifico.
    n° 3 Gruppi di riscaldamento aria, ognuno costituito da:
         n° 1 Batteria di scambio termico eseguita con tubi alettati facenti capo a collettori provvisti di attacchi con fasciame di contenimento flangiato.
         n° 1 Valvola pneumatica modulante di tipo industriale per la regolazione del fluido termico.
    n° 3 Filtri aria ricircolata con struttura in acciaio zincato e setto filtrante in maglia di nylon adatta per sfilacce e polveri grossolane.
    n° 1 Quadro elettronico pneumatico, bi zona, per il controllo ed il comando delle apparecchiature di regolazione, con:
         n° 1 Quadro di contenimento apparecchiature con protezione
   IP 55.
n° 1 Interruttore generale d'alimentazione, completo di fusibili di protezione.
n° 1 Riduttore   stabilizzatore di tensione per l'alimentazione del regolatore.
 


         n° 1 Multiregolatore configurabile a microprocessore ed otto moduli di controllo, due uscite analogiche, sei uscite digitali.
Predisposti per allacciamento al sistema di supervisione mediante linea di comunicazione seriali
Montaggio fronte quadro, completo di indicatore digitale.
n° 4 Trasduttori elettropneumatici per regolatori incrementali:    Ingresso digitale con segnale a tre punti  Uscita 3 15 psi
   n° 2 Manometri indicatori pressione di comando: 0   30 psi
         n° 1 Gruppo riduzione   filtrazione aria compressa.
      n° 4 Sonde di temperatura PTC completi di custodia in   policarbonato in protezione IP 54  Campo 0   50 °C
n° 2 Sonda di umidità di tipo capacitivo, completa di custodia   in policarbonato IP 54  Campo 0 100 % di U.R.
     Accessori per la realizzazione del circuito pneumatico quali : tubi in politene, raccorderia, cavallotti, bulloneria e staffe di fissaggio.
    n° 1 Quadro di comando a protezione delle apparecchiature elettriche dell'impianto adatto per installazione all'interno, costituito da:
           cofano carenato verniciato con ns. colore identificativo;
           sportello con finestrature e doppio sistema a chiave con guarnizioni antipolvere;
           pannello incernierato di protezione e supporto con chiusura di sicurezza;
  interruttore generale con blocco;
  telesalvamotori tripolari con bobine;
  indicatori spia e piastrine identificative;
  valvole e fusibili di protezione;
  interruttori a due posizioni;
           cablaggi interni, morsettiere,accessori di montaggio e bulloneria varia.
 

3.2 SUPPLEMENTO AFONIZZAZIONE
    n° 6 Gruppi afonizzatori per la riduzione della rumorosità esterna, eseguiti con elementi fono assorbenti, risonatori in lana di roccia, rivestiti in alluminio.
3.3 SUPPLEMENTO DEVIAZIONE ARIA ESPULSA
    n° 1 Curva eseguita in lamiera d'acciaio zincato, completo d'isolamento interno anticondensa, telai, controtelai, guarnizioni e bulloneria zincata.
    n° 9 Tronchi eseguita in lamiera d'acciaio zincato, completo d'isolamento interno anticondensa, telai, controtelai, guarnizioni e bulloneria zincata.
3.4 SUPPLEMENTO MICROINTERRUTTORI DI SICUREZZA
    n°12 Microinterruttori di sicurezza, su porte d'ispezione, per l'arresto dell'installazione.
N.B. : La fornitura contempla solo la predisposizione e non il cablaggio che resta a Vs. carico, come da esclusioni allegate.
3.5 SUPPLEMENTO CANALIZZAZIONI INOX
     Serie di canali di distribuzione aria in sala eseguiti in acciaio inox completi di flange zincate, bulloneria cadmiate e guarnizioni secondo quanto rappresentato sui ns. disegni.


 
3.6 PREPARAZIONE
	
n° 1 Condizionatore mod. DUAL AP 20 da 20.000 m3/h, costituito da:
         n° 1 Cassoncino di mandata aria esterna e ricircolata eseguito con profilati estrusi di alluminio e pannellature tamburate in lamiera zincata plastificata e isolati mediante iniezione di poliuretano rigido espanso densità 40 kg/m3 in spessore 20 mm.
              Su un lato è prevista una portina di ispezione manigliata.
         n° 1 Serranda a lame multiple in estruso di alluminio rotanti su bussole in teflon, con telaio di contenimento in acciaio zincato e leveraggi per comando esterno; idonei profili di tenuta all'aria sono presenti sulle lame e sul telaio il quale è isolato esternamente con funzioni anticondensa.
         n° 1 Servomotore pneumatico a pistone completo di piastre, levismi e  posizionatore pilota.
         n° 1 Ventilatore centrifugo D.A. ad alto rendimento, con girante in acciaio zincato e pale a profilo aerodinamico, completo di basamento in lega leggera, motore elettrico, trasmissione di moto, giunti antivibranti ove necessario, avente le seguenti caratteristiche:
              Portata nominale........ 20.000 m3/h
              Potenza installata ..... 7.5    Kw
         n° 1 Cassoncino polverizzazione acqua, modello " AP ", eseguito in lamiera d'acciaio zincato con doppia portina d'ispezione manigliata, completo di:
                rampa portaugelli in acciaio zincato ad alto spessore;
                ugelli micronizzatori con filtri di protezione e puntale in lega antiusura;
                profili di laminazione in estruso di PVC
( esclusivo MARTEL S.r.l. ).
         n° 1 Gruppo pressurizzazione acqua, modello " AP ", costituito da :
                filtro acqua a cartuccia, con dispositivo rapido di lavaggio in controcorrente;
                pompa volumetrica a 5 pistoni, con motore ed inverter di comando;
                tubazione di alimentazione, di tipo corazzato, completa di valvola di sicurezza e manometro.
 
 
         n° 1 Condotto diffusione aria sovrassatura a profilo specifico eseguito in lamiera d'acciaio zincato, completo di serrandine di taratura, tegolo inferiore raccogligocce, mensole di sostegno, guarnizioni, morsetti, bulloneria zincata e accessori generali di supporto quali funi d'acciaio zincato, morsetti, tenditori, redance ecc.
         n° 1 Condotto di presa aria esterna eseguito in "PIRAL", doppio foglio di lamiera d'alluminio con interposto pannello in resina di poliuretano anticondensa, telai, controtelai in PVC, guarnizioni e bulloneria zincata.
         n° 1 Griglia antipioggia per condotto di cui sopra eseguita in lamiera d'acciaio zincato con profilo specifico.
    n° 1 Gruppo di ripresa forzata, costituito da:
         n° 1 Cassoncino di ripresa aria eseguito con profilati estrusi di alluminio e pannellature tamburate in lamiera zincata plastificata e isolati mediante iniezione di poliuretano rigido espanso densità 40 kg/m3 in spessore 20 mm.
              Su un lato è prevista una portina di ispezione manigliata.
         n° 1 Cassoncino di espulsione/ricircolo aria eseguito con profilati estrusi di alluminio e pannellature tamburate in lamiera zincata plastificata e isolati mediante iniezione di poliuretano rigido espanso densità 40 kg/m3 in spessore 20 mm.
              Su un lato è prevista una portina di ispezione manigliata.
         n° 2 Serrande a lame multiple in estruso di alluminio rotanti su bussole in teflon, con telaio di contenimento in acciaio zincato e leveraggi per comando esterno; Idonei profili di tenuta all'aria sono presenti sulle lame e sul telaio il quale è isolato esternamente con funzioni anticondensa.
         n° 2 Servomotori pneumatici a pistone completi di piastre, levismi e pilota posizionatore.
         n° 1 Ventilatore centrifugo D.A. ad alto rendimento, con girante in acciaio zincato e pale a profilo aerodinamico, completo di basamento in lega leggera, motore elettrico, trasmissione di moto, giunti antivibranti ove necessario, avente le seguenti caratteristiche:
              Portata ................ 18.000 m3/h
              Potenza installata ..... 9.2    Kw

 
         n° 1 Condotto di espulsione aria eseguito in "PIRAL", doppio foglio di lamiera d'alluminio con interposto pannello in resina di poliuretano anticondensa, telai, controtelai in PVC, guarnizioni e bulloneria zincata.
         n° 1 Griglia antipioggia per condotto di cui sopra eseguita in lamiera d'acciaio zincato con profilo specifico.
    n° 1 Gruppo di riscaldamento aria, costituito da:
         n° 1 Batteria di scambio termico eseguita con tubi alettati facenti capo a collettori provvisti di attacchi con fasciame di contenimento flangiato.
         n° 1 Valvola pneumatica modulante di tipo industriale per la regolazione del fluido termico.
    n° 1 Filtro aria ricircolata con struttura in acciaio zincato e setto filtrante in maglia di nylon adatta per sfilacce e polveri grossolane.
    n° 1 Quadro elettronico pneumatico, bi zona ( per il controllo di una zona tessitura ), per il controllo ed il comando delle apparecchiature di regolazione, con:
         n° 1 Quadro di contenimento apparecchiature con protezione
   IP 55.
n° 1 Interruttore generale d'alimentazione, completo di fusibili di protezione.
n° 1 Riduttore   stabilizzatore di tensione per l'alimentazione del regolatore.
         n° 1 Multiregolatore configurabile a microprocessore ed otto moduli di controllo, due uscite analogiche, sei uscite digitali.
Predisposti per allacciamento al sistema di supervisione mediante linea di comunicazione seriali
Montaggio fronte quadro, completo di indicatore digitale.
 

n° 4 Trasduttori elettropneumatici per regolatori incrementali:    Ingresso digitale con segnale a tre punti  Uscita 3 15 psi
   n° 4 Manometri indicatori pressione di comando: 0   30 psi
         n° 1 Gruppo riduzione   filtrazione aria compressa.
      n° 4 Sonde di temperatura PTC completi di custodia in   policarbonato in protezione IP 54  Campo 0   50 °C
n° 2 Sonde di umidità di tipo capacitivo, complete di custodia   in policarbonato IP 54  Campo 0 100 % di U.R.
     Accessori per la realizzazione del circuito pneumatico quali : tubi in politene, raccorderia, cavallotti, bulloneria e staffe di fissaggio.
    n° 1 Quadro di comando a protezione delle apparecchiature elettriche dell'impianto adatto per installazione all'interno, costituito da:
           cofano carenato verniciato con ns. colore identificativo;
           sportello con finestrature e doppio sistema a chiave con guarnizioni antipolvere;
           pannello incernierato di protezione e supporto con chiusura di sicurezza;
  interruttore generale con blocco;
  telesalvamotori tripolari con bobine;
  indicatori spia e piastrine identificative;
  valvole e fusibili di protezione;
  interruttori a due posizioni;
           cablaggi interni, morsettiere,accessori di montaggio e bulloneria varia.
 

3.7 SUPPLEMENTO PROLUNGAMENTO CONDOTTI DI MANDATA
         Set di condotti di collegamento tra condotto di diffusione aria e condizionatore, eseguite in lamiera d'acciaio zincato, completi di flange zincate, bulloneria cadmiate e guarnizioni secondo quanto rappresentato sui ns. disegni.
3.8 SUPPLEMENTO MICROINTERRUTTORI DI SICUREZZA
    n° 4 Microinterruttori di sicurezza, su porte d'ispezione, per la'rresto dell'installazione.
N.B. : La fornitura contempla solo la predisposizione e non il cablaggio che resta a Vs. carico, come da esclusioni allegate.
3.9 SUPPLEMENTO CANALIZZAZIONI INOX
     Serie di canali di distribuzione aria in sala eseguiti in acciaio inox completi di flange zincate, bulloneria cadmiate e guarnizioni secondo quanto rappresentato sui ns. disegni.

 

 

Titolo pagina: C. 0332
Ultimo aggiornamento:  26-03-10

 

Martèl: martel.it