Home Italiano English Español

Negozi

Contatti Società Prodotti Offerte Speciali Applicazioni Referenze Servizi Download

 
Agricoltura
Alimentare
Automotive
Bottonifici
Carta cartiere
Carta stampa
Chimica
Edilizia
Engineering
Farmaceutica
Geotermico
Hotel - Alberghi
Laboratori prove
Legno
Metalmeccanica
Negozi
Plastica
Residenziale
Ristoranti
Tessile
Uffici
Verniciatura

Esempio di installazione
Le informazioni riportate in questa pagina sono solo un estratto parziale e riassuntivo del vero progetto.
La finalità del presente testo è solo quella di fornire una traccia di massima.


Riferimento progetto: C1767 del 28-4-2005

Impianto condizionamento, riscaldamento, termoidraulica, sanitari e antincendio per negozio abbigliamento

 

 

Breve descrizione dei materiali

 

 

CONDIZIONATORI D’ARIA

CONDIZIONATORI D’ARIA AUTONOMI IN POMPA DI CALORE CON CONDENSAZIONE AD ACQUA, TIPO PER INTERNO, canalizzabili, a sviluppo verticale, costituiti ognuno da:
-     Struttura portante in lamiera "aluzink".
-     Pannelli di chiusura e di compartimentazione realizzati in materiale metallico di forte spessore (zincato o mediante decapaggio, fosfatazione e verniciatura a polvere), facilmente asportabili per ispezione e opportunamente trattati, internamente ed esternamente, contro la corrosione mediante cicli di verniciatura (esenti da ossidi di metalli pesanti) o rivestiti mediante sistemi di plastificatura a caldo secondo il luogo di installazione.
-     Chiusure costituite da serraggi non sporgenti. La tenuta dei pannelli sarà garantita da apposite guarnizioni elastiche. I pannelli saranno rivestiti con materiale fonoassorbente.
-     Compressore ermetico rotativo Scroll a spirale orbitante, completo di protezione del motore contro le sovratemperature, le sovracorrenti e contro le temperature eccessive del gas di mandata, montato su doppio sistema antivibrante: gommini sui punti di appoggio del compressore e antivibranti su tutto il blocco compressore.
-     Scambiatore a espansione diretta a pacco alettato, (evaporatore - condensatore lato aria), realizzato con tubi di rame disposti su file sfalsate ed espansi meccanicamente, alette in alluminio con superficie corrugata adeguatamente spaziate per garantire il massimo rendimento di scambio termico.
-     Scambiatore ad espansione diretta a piastre saldobrasate inox AISI 316 o, in alternativa, a fascio tubiero, ad elevata superficie di scambio e completo di isolamento esterno termico ed anticondensa (condensatore - evaporatore lato acqua).
-     Ventilatore centrifugo a doppia aspirazione con giranti a pale curvate in avanti bilanciato staticamente e dinamicamente secondo norme ISO 1940. Coclea, girante e telaio costruiti in lamiera zincata, albero in acciaio. Il tutto fissato su antivibranti in gomma ed accoppiato tramite cinghie e pulegge, del tipo a passo variabile, a motore elettrico su sistema tendicinghia.
-     Bacinella in materiale metallico inossidabile o plastico per raccolta della condensa, con raccordo di scarico in tubo di polietilene flessibile, rivestita esternamente con materiale isolante antistillicidio.
-     Filtro pieghettato, costituito da telaio in lamiera zincata con reti di protezione zincate ed elettrosaldate; setto filtrante in fibre di poliestere apprettate con resine sintetiche, tipo  rigenerabile ed autoestinguente, Classe G4 
 
-   Circuito frigorifero completo di valvole di espansione termostatiche, filtro
     deidratore, indicatore liquido e umidità, sicurezza contro le sovrapressioni,
     pressostati di sicurezza alta e bassa pressione, valvola di inversione di ciclo,
     valvole di non ritorno, ricevitore di liquido.
 
-   Quadro elettrico, situato all’interno dell’unità con accesso garantito da pannelli
     facilmente asportabili, costituito da:
 
   SEZIONE POTENZA dotata di:
             -   sezionatore generale;
             -   trasformatore di isolamento circuito ausiliario;
             -   fusibili circuiti di potenza;
             -   fusibili circuito ausiliario; 
             -   teleruttore alimentazione compressore;
             -   teleruttore alimentazione motore ventilatori centrifughi; 
             -   salvamotore per ventilatore centrifugo.
 
   SEZIONE                            REGOLAZIONE     E     SICUREZZE     con     dispositivo     a
             microprocessore, comprendente:
             -   regolazione temperatura aria trattata;
             -   protezione e temporizzazione del compressore/i;
             -   centralizzazione allarmi con trasferimento a distanza;
             -   sistema di autodiagnosi con visualizzazione del tipo di guasto;
             -   porta seriale per comunicazione a distanza.
 
   TASTIERA DI COMANDO E CONTROLLO dotata di:
             -   display visualizzazione valori impostati e codici guasti;
             -   display visualizzazione indice parametri;
             -   tasto menù per la visualizzazione dell’indice parametri;
             -   tasto alarm per la visualizzazione dell’elenco allarmi;
             -   tasto status per la visualizzazione dell’elenco stati;
             -   tasto selezione funzionamento unità o sola ventilazione;
             -   tasto ON/OFF riarmo manuale per intervento protezioni:
             -   tasti UP/DOWN per incremento dei dati;
             -   led segnalazione funzionamento/temporizzazione compressori;
             -   led segnalazione ore lavoro compressori superiore a 1000.
 
-   Commutatore MAN-O-AUT.
 
-   Pressostato differenziale per segnalazione filtri sporchi.
 
-   Pressostato differenziale (uno per ogni scambiatore) idoneo a rilevare una
     differenza di pressione tra ingresso e uscita acqua dallo scambiatore; in caso di
     pressione differenziale inferiore al valore prefissato arresta il funzionamento
     dell'unità.
 
-   Pressostato/i   differenziale/i                   per   segnalazione   mancanza   flusso   aria   sui
     ventilatori.
 
-   Kit di collegamento seriale che consente di collegare il modulo di controllo
     dell'unità ad un sistema di controllo centralizzato.
 
-   Resistenza antigelo per protezione scambiatore.
 
Le prestazioni termiche e frigorifere dei condizionatori dovranno essere rese
alle seguenti condizioni di funzionamento:
 
-   Temperatura miscela aria entrante:                                    Tbs = 25,0 °C; Tbu = 15,0 °C
-   Temperatura acqua uscente scambiatore:                                                         
     *   funzionamento come frigorifero:                                  37 °C ( Tw = 6,0 °C)
     *   funzionamento come pompa di calore:                       10 °C 
-   Dosaggio glicole:                                                                      10 %
 
Aventi le seguenti caratteristiche:
 
1) Condizionatore “CDZ 1”
     -  Portata aria:                                                          3.889 l/s (14.000 m3         /h)
     -  Pressione utile:                                                      180 Pa
     -              Potenza termica:                                      20,0 kW
     -  Potenza frigorifera:                                             59,0 kW
     -  Potenza elettrica assorbita:                               27,0 kW
 
2) Condizionatore “CDZ 2”
     -  Portata aria:                                                          3.889 l/s (14.000 m3         /h)
     -  Pressione utile:                                                      180 Pa
     -              Potenza termica:                                      20,0 kW
     -  Potenza frigorifera:                                             59,0 kW
     -  Potenza elettrica assorbita:                               27,0 kW
     
3) Condizionatore “CDZ 3”
     -  Portata aria:                                                          3.889 l/s (14.000 m3         /h)
     -  Pressione utile:                                                      230 Pa
     -              Potenza termica:                                      25,0 kW
     -  Potenza frigorifera:                                             55,0 kW
     -  Potenza elettrica assorbita:                               27,0 kW
      
4) Condizionatore “CDZ 4”
     -  Portata aria:                                                          3.889 l/s (14.000 m3/h)
     -  Pressione utile:                                                      230 Pa
     -  Potenza termica:                                                  25,0 kW
     -  Potenza frigorifera:                                             55,0 kW
     -  Potenza elettrica assorbita:                               27,0 kW
 
CONDIZIONATORI D’ARIA AUTONOMI IN POMPA DI CALORE CON
CONDENSAZIONE   AD   ACQUA,   TIPO   PER   INTERNO,   canalizzabili,   a
sviluppo orizzontale, costituiti ognuno da:
 
-   Struttura portante in lamiera "aluzink".
 
-   Pannelli di chiusura e di compartimentazione realizzati in materiale metallico
     di forte spessore (zincato o mediante decapaggio, fosfatazione e verniciatura a
     polvere),   facilmente   asportabili   per   ispezione   e   opportunamente   trattati,
     internamente   ed                 esternamente,   contro   la   corrosione   mediante                     cicli   di
     verniciatura (esenti da ossidi di metalli pesanti) o rivestiti mediante sistemi di
     plastificatura a caldo secondo il luogo di installazione.
 
-   Chiusure costituite da serraggi non sporgenti. La tenuta dei pannelli sarà
     garantita da apposite guarnizioni elastiche. I pannelli saranno rivestiti con
     materiale fonoassorbente.
 
-   Compressore   ermetico                  rotativo   Scroll    a   spirale   orbitante,                   completo   di
     protezione del motore contro le sovratemperature, le sovracorrenti e contro le
     temperature   eccessive   del   gas   di   mandata,   montato   su   doppio   sistema
     antivibrante: gommini sui punti di appoggio del compressore e antivibranti su
     tutto il blocco compressore.
 
-   Scambiatore a espansione diretta a pacco alettato, (evaporatore - condensatore
     lato aria), realizzato con tubi di rame disposti su file sfalsate ed espansi
     meccanicamente, alette in alluminio con superficie corrugata adeguatamente
     spaziate per garantire il massimo rendimento di scambio termico.
 
-   Scambiatore ad espansione diretta a piastre saldobrasate inox AISI 316 o, in
     alternativa, a fascio tubiero, ad elevata superficie di scambio e completo di
     isolamento esterno termico ed anticondensa (condensatore - evaporatore lato
     acqua).
 
-   Ventilatore centrifugo a doppia aspirazione con giranti a pale curvate in avanti
     bilanciato staticamente e dinamicamente secondo norme ISO 1940. Coclea,
     girante e telaio costruiti in lamiera zincata, albero in acciaio. Il tutto fissato su
     antivibranti in gomma ed accoppiato tramite cinghie e pulegge, del tipo a passo
     variabile, a motore elettrico su sistema tendicinghia.
 
-   Bacinella in materiale metallico inossidabile o plastico per raccolta della
     condensa, con raccordo di scarico in tubo di polietilene flessibile, rivestita
     esternamente con materiale isolante antistillicidio.
 
-   Filtro pieghettato, costituito da telaio in lamiera zincata con reti di protezione
     zincate ed elettrosaldate; setto filtrante in fibre di poliestere apprettate con
     resine sintetiche, tipo  rigenerabile ed autoestinguente, Classe G4 
 
-   Circuito frigorifero completo di valvole di espansione termostatiche, filtro
     deidratore, indicatore liquido e umidità, sicurezza contro le sovrapressioni,
     pressostati di sicurezza alta e bassa pressione, valvola di inversione di ciclo,
     valvole di non ritorno, ricevitore di liquido.
 
-   Quadro elettrico, situato all’interno dell’unità con accesso garantito da pannelli
     facilmente asportabili, costituito da:
 
   SEZIONE POTENZA dotata di:
             -   sezionatore generale;
             -   trasformatore di isolamento circuito ausiliario;
             -   fusibili circuiti di potenza;
             -   fusibili circuito ausiliario; 
             -   teleruttore alimentazione compressore;
             -   teleruttore alimentazione motore ventilatori centrifughi; 
             -   salvamotore per ventilatore centrifugo.
     
   SEZIONE     REGOLAZIONE     E     SICUREZZE     con     dispositivo     a
             microprocessore, comprendente:
             -   regolazione temperatura aria trattata;
             -   protezione e temporizzazione del compressore/i;
             -   centralizzazione allarmi con trasferimento a distanza;
             -   sistema di autodiagnosi con visualizzazione del tipo di guasto;
             -   porta seriale per comunicazione a distanza.
     
   TASTIERA DI COMANDO E CONTROLLO dotata di:
             -   display visualizzazione valori impostati e codici guasti;
             -   display visualizzazione indice parametri;
             -   tasto menù per la visualizzazione dell’indice parametri;
             -   tasto alarm per la visualizzazione dell’elenco allarmi;
             -   tasto status per la visualizzazione dell’elenco stati;
             -   tasto selezione funzionamento unità o sola ventilazione;
             -   tasto ON/OFF riarmo manuale per intervento protezioni:
             -   tasti UP/DOWN per incremento dei dati;
             -   led segnalazione funzionamento/temporizzazione compressori;
             -   led segnalazione ore lavoro compressori superiore a 1000.
 
-   Commutatore MAN-O-AUT.
 
-   Pressostato differenziale per segnalazione filtri sporchi.
 
-   Pressostato differenziale (uno per ogni scambiatore) idoneo a rilevare una
     differenza di pressione tra ingresso e uscita acqua dallo scambiatore; in caso di
     pressione differenziale inferiore al valore prefissato arresta il funzionamento
     dell'unità.
 
-   Pressostato/i   differenziale/i   per   segnalazione   man-canza   flusso   aria   sui
     ventilatori.
 
-   Kit di collegamento seriale che consente di collegare il modulo di controllo
     dell'unità ad un sistema di controllo centralizzato.
 
-   Resistenza antigelo per protezione scambiatore.
 
Le prestazioni termiche e frigorifere dei condizionatori dovranno essere rese
alle seguenti condizioni di funzionamento:
 
-   Temperatura miscela aria entrante:                                    Tbs = 25,0 °C; Tbu = 15,0 °C
-   Temperatura acqua uscente scambiatore:                                                         
     *   funzionamento come frigorifero:                                  36 °C ( Tw = 6,0 °C)
     *   funzionamento come pompa di calore:                       10 °C 
-   Dosaggio glicole:                                                                      10 %
 
 
Aventi le seguenti caratteristiche:
 
1) Condizionatore “CDZ 5”
     -  Portata aria:                                                          500 l/s (1.800 m3        /h)
     -  Pressione utile:                                                      70 Pa
     -              Potenza termica:                                      9,5 kW
     -  Potenza frigorifera:                                             5,5 kW
     -  Potenza elettrica assorbita:                               3,0 kW
 
2) Condizionatore “CDZ 6”
     -  Portata aria:                                                          333 l/s (1.200 m3        /h)
     -  Pressione utile:                                                      70 Pa
     -              Potenza termica:                                      4,5 kW
     -  Potenza frigorifera:                                             3,75 kW
     -  Potenza elettrica assorbita:                               2,2 kW

 
CANALIZZAZIONI

CANALE RETTANGOLARE e relativi pezzi speciali per la mandata e la ripresa
dell'aria, in lamiera zincata (sendzimir) negli spessori da 0,6 mm a 1,5 mm
aggraffatura longitudinale angolare realizzata a doppio marroné, giunzioni a
flangia riportate con interposizione di mastice, compresa l'incidenza dei supporti
di sostegno in profilati di ferro zincato ed il fissaggio degli stessi con tiranti
filettati e tasselli ad espansione.
 
N.B.: Per la lamiera zincata, lo spessore è quello al netto della zincatura e il
peso per metro quadrato comprende già le zincature. Le flange e gli angolari
dovranno in ogni caso essere dello stesso materiale della canalizzazione.
 
CANALE CIRCOLARE e relativi pezzi speciali per la mandata e la ripresa
dell'aria, in lamiera zincata (sendzimir) negli spessori da 0,6 mm a 1,2 mm, giun-
zioni a flangia riportate con interposizione di mastice, compresa l'incidenza dei
supporti di sostegno in profilati di ferro zincato ed il fissaggio degli stessi con ti-
ranti filettati e tasselli ad espansione.
 
N.B.: Per la lamiera zincata, lo spessore è quello al netto della zincatura e il
peso per metro quadrato comprende già le zincature. Le flange e gli angolari
dovranno in ogni caso essere dello stesso materiale della canalizzazione.
 
 
IT.10.3)      CONDOTTO CIRCOLARE FLESSIBILE ISOLATO, costituito da
una spirale in acciaio armonico rivestito con materassino isolante in fibra di vetro
dello spessore di 25 mm, protetto esternamente con manicotto barriera vapore,
comprensivo di fascette stringi tubo in acciaio inox con fermaglio a vite senza
fine.
 
 
 CONDOTTO CIRCOLARE FLESSIBILE NON ISOLATO, costituito da una
spirale in acciaio armonico rivestito con materassino isolante in fibra di vetro
dello spessore di 25 mm, protetto esternamente con manicotto barriera vapore,
comprensivo di fascette stringi tubo in acciaio inox con fermaglio a vite senza
fine.
 
 
 
DIFFUSIONE E COMPONENTI LATO ARIA
 
BOCCHETTA LINEARE DI MANDATA ARIA del tipo rettangolare a singola
serie di alette direttrici fisse ed inclinate di 15°, passo 13 mm, esecuzione in
alluminio   anodizzato,   con   serranda   di   taratura   ad   alette   a   movimento
contrapposto. 
Verniciatura in colore RAL, bianco o nero, secondo indicazioni della Direzione
Artistica.
 
 
BOCCHETTA DI MANDATA ARIA del tipo rettangolare a doppia serie di alette
direttrici orientabili, passo 20 mm, esecuzione in alluminio anodizzato, con
serranda taratura ad alette contrapposte in acciaio zincato.
 
 
BOCCHETTA DI MANDATA ARIA del tipo rettangolare a doppia serie di alette
direttrici orientabili, passo 20 mm, esecuzione in alluminio anodizzato, con
serranda captatrice in acciaio zincato.
 
 
BOCCHETTA LINEARE DI RIPRESA ARIA del tipo rettangolare a singola
serie di alette direttrici fisse, passo 13 mm, esecuzione in alluminio anodizzato,
con serranda di taratura ad alette a movimento contrapposto.
Verniciatura in colore RAL, bianco o nero, secondo indicazioni della Direzione
Artistica.
 
 
BOCCHETTA DI RIPRESA ARIA del tipo rettangolare a singola serie di alette
direttrici orientabili, passo 20 mm, esecuzione in alluminio anodizzato, con
serranda taratura ad alette contrapposte in acciaio zincato.
 
 
GRIGLIE DI TRANSITO ARIA, rettangolari, per montaggio su porte o pareti, ad
alette inclinate fisse e parallele al lato lungo, passo 20 mm, disposte a labirinto,
complete di controcornice, esecuzione in alluminio anodizzato.
Verniciatura in colore RAL, bianco o nero, secondo indicazioni della Direzione
Artistica.
 
 
VALVOLE   DI   ASPIRAZIONE   ARIA   CIRCOLARI,   con   disco   centrale
regolabile, esecuzione in acciaio verniciato, colore a scelta della D.L., complete di
controtelaio per il fissaggio.
Verniciatura in colore RAL, bianco o nero, secondo indicazioni della Direzione
Artistica.
 
 
 
GRIGLIA DI ASPIRAZIONE O ESPULSIONE ARIA ad alette inclinate fisse,
esecuzione in alluminio anodizzato, completa di controtelaio.
 
 
SERRANDA DI TARATURA A DIAFRAMMA costituita da corpo cilindrico
con lamelle interne disposte a diaframma con conformazione a tronco di cono;
realizzazione in acciaio zincato.
Completa di registro per taratura e misura della portata d'aria in condotto
mediante doppia presa di pressione esterna al corpo della serranda; attacchi ad
incastro.
 
 
SERRANDA DI REGOLAZIONE RETTANGOLARE, costituita da intelaiatura
in lamiera e serie di alette a rotazione contrapposte, levismi per il comando
manuale e indicatore della posizione con dispositivo di bloccaggio.
 
 
SERRANDA TAGLIAFUOCO, omologata REI 120 (secondo Circolare 91 MI)
caratterizzata da elemento termico di rottura (fusibile tarato a 72°C) in funzione
antincendio,   comprensiva   di   opere   murarie   per   apertura   e   chiusura   tracce,
collegamento elettrico alle unità periferiche di regolazione per la segnalazione
dello stato della serranda ed ogni altro onere ed accessorio.
Costituita da:
 
-         Cassa di contenimento;
-         Aletta di chiusura REI 120;
-         Leva per comando;
-         Molla di chiusura;
-         Dispositivo di bloccaggio;
-         Sportello di ispezione;
-         Fusibile tarato a 72°C;
-         Microinterruttore di fine corsa per segnale di stato al sistema di regolazione;
-         Battute con guarnizione di tenuta;
-         Flange di accoppiamento ai canali;
-         Materiale di riempimento delle intercapedini;
 
 
SERRANDA DI SOVRAPPRESSIONE, costituita da intelaiatura e serie di alette
a rotazione parallela in acciaio zincato, con boccole e battuta delle alette dotate di
guarnizione antirumore.
 
 
DIFFUSORE     CIRCOLARE     IN     ACCIAIO     VERNICIATO     A     CONI
REGOLABILI PER MONTAGGIO A SOFFITTO, completo di serranda di
taratura,  equalizzatore e piastra cieca per direzionare il getto d’aria.
Verniciatura in colore bianco o nero RAL a scelta del Committente.

 
 
VALVOLAME

VALVOLE DI INTERCETTAZIONE E REGOLAZIONE in ghisa, PN 16, del
tipo esente da manutenzione, a tenuta morbida, con corpo e coperchio in ghisa,
asta in acciaio inox, tenuta in EPDM, volantino in poliammide con indicatore di
posizione,  idonea per acqua calda fino a +100°C ed acqua refrigerata, attacchi
flangiati, complete di controflange, bulloni e guarnizioni.
 
 
VALVOLE DI INTERCETTAZIONE a farfalla, tipo WAFER, complete di leva
di manovra con dispositivo di bloccaggio, in ghisa PN 16, con attacchi a flangia,
corredate di controflange, guarnizioni, dadi, bulloni.
 
 
VALVOLE DI RITEGNO INTERMEDIE, PN16, corpo in ghisa, sede di tenuta
ed otturatore in ghisa, anello di tenuta in gomma; attacchi flangiati completi di
controflange, guarnizioni, dadi e bulloni.
 
 
RACCOGLITORI DELLE IMPURITA', PN 16, corpo in ghisa e filtro estraibile
in acciaio inox, attacchi a flangia, corredati di controflange, guarnizioni, dadi e
bulloni, di cui:
 
 
VALVOLE DI TARATURA, complete  di volantino micrometrico di pretaratura,
attacchi piezometrici per  lettura pressione differenziale, corpo in bronzo PN 16, e
otturatore con tenuta,  attacchi filettati.
 
 
GIUNTI ANTIVIBRANTI in gomma, PN 16, attacchi a flangia, corredati di
controflange, guarnizioni, dadi e bulloni, di cui:
 
 
VALVOLE DI INTERCETTAZIONE A SFERA con attacchi filettati femmina
gas UNI 338-339 PN 16, del tipo a passaggio totale, con corpo in ottone stampato
e sfera in ottone stampato e cromato a spessore, maniglia di manovra a leva in
lega di alluminio plastificata, guarnizioni di tenuta in PTFE, complete di raccordo
a tre pezzi di smontaggio.
 
 
COMPENSATORE DI DILATAZIONE PN 16 del tipo a soffietto, in acciaio
inox, con attacchi a flangia, completo di controflange, guarnizioni dadi e bulloni,
corredato di occorrenti punti fissi, guide di scorrimento e di ogni altro accessorio
di montaggio.
 
 
RUBINETTI DI ARRESTO in ottone da incasso o da esterno, tipo pesante 
corredati di cappuccio e maniglia in ottone cromato, di cui:
 
 
RUBINETTI A MASCHIO DI SCARICO con attacco portagomma.
 
 
COPPIA   VALVOLA   TERMOSTATICA   E   DETENTORE   per   montaggio   a
radiatore costituita da valvola termostatica  in ottone nichelato, PN 16, con
manopola per azionamento manuale, regolatore con termosonda incorporata ad
espansione di vapore, caratterizzato da tempo morto costante al tempo ed isteresi
particolarmente ridotti, detentore in ottone nichelato con attacchi diritti o a
squadra completo di cappuccio in plastica.
 
 
VALVOLE DI TARATURA, complete  di volantino micrometrico di pretaratura,
attacchi piezometrici per lettura pressione differenziale, corpo in ghisa PN 16,
otturatore con tenuta, attacchi flangiati, complete di controflange, bulloni e
guarnizioni.
 
 
RACCOGLITORI DELLE IMPURITA', PN 16, corpo e filtro estraibile in
bronzo, attacchi filettati, di cui:
 
 
VALVOLE DI RITEGNO CON OTTURATORE A MOLLA, attacchi filettati,
idonea per liquidi e gas fino a + 100 °C e pressioni di esercizio fino a 20 bar; tipo
in ottone o bronzo.

 
VENTILATORI

VENTILATORE DI ESPULSIONE O IMMISSIONE ARIA, tipo cassonato ed
insonorizzato, adatto per installazione all’interno e costituito da:
 
 Struttura in profilati di alluminio con pannelli in lamiera zincata rivestiti
        internamente con materiale ad altissimo coefficiente di assorbimento acustico;
 Ventilatore centrifugo a doppia aspirazione, accoppiato direttamente oppure
        tramite pulegge e cinghie a motore elettrico monofase o trifase secondo la
        grandezza,    con    girante    equilibrata    staticamente    e    dinamicamente,
        estremamente silenzioso (NC 50);
 Motore elettrico a norme UNEL-MEC;
 Variatore di velocità del tipo elettronico ad almeno cinque posizioni (per
        ventilatori direttamente accoppiati);
 Giunti antivibranti su aspirazione e mandata.
 
Aventi le seguenti caratteristiche:
 
1)    Portata d’aria:                                      680 l/s (2.450 mc/h)
          Pressione utile esterna:                      100 Pa                                                    
 
2)    Portata d’aria:                                      1.194 l/s (4.300 mc/h)
          Pressione utile esterna:                      250 Pa                                                    
 
3)    Portata d’aria:                                      1.444 l/s (5.200 mc/h)
          Pressione utile esterna:                      250 Pa                                                    
           
4)    Portata d’aria:                                      2.444 l/s (8.800 mc/h)
          Pressione utile esterna:                      200 Pa                                                    
 
 
VENTILATORE   CENTRIFUGO   CON   FLANGE   PER   COLLEGAMENTO
DIRETTO A CANALI RETTANGOLARI, motore monofase o trifase in funzione
della grandezza, idoneo per montaggio diretto su canali rettangolari. Sono escluse
le opere murarie ed i collegamenti elettrici. Completo di regolatore a 5 velocita'.
 
Aventi le seguenti caratteristiche:
 
1)      Portata d’aria:                                  1.038 l/s (3.700 mc/h)
             Pressione utile esterna:        210 Pa                                                               
 
2)      Portata d’aria:                                  2.305 l/s (8.300 mc/h)
             Pressione utile esterna:        300 Pa                                                               
 
VENTILATORE DI ESPULSIONE ELICOIDALE, adatto per installazione all’interno, costituito da:
-     Piastra di montaggio in acciaio con rete di protezione antinfortunistica lato motore; verniciatura a polvere poliestere.
-     Girante equilibrata staticamente e dinamicamente, realizzata in unico pezzo in materiale plastico resistente ai raggi UV; pale a profilo alare.
-     Motore elettrico a norme IEC con protezione termica, cuscinetti a sfere prelubrificati, isolamento in classe F, condensatore di rifasamento, protezione IP 55; bracci di fissaggio in acciaio con verniciatura a polvere poliestere.
-     Variatore di velocità del tipo elettronico ad almeno cinque posizioni.
-     Flusso d’aria da girante a motore o da motore a girante, secondo le indicazioni degli elaborati grafici.
Completo dei seguenti accessori:
-     Rete di protezione lato girante.
Aventi le seguenti caratteristiche:
1)         Portata d’aria:                                  3.889 l/s (14.000 mc/h) Pressione utile esterna:                210 Pa
Flusso aria:                                       da girante a motore                           
 



 
CORPI SCALDANTI

CONVETTORE ELETTRICO VENTILATO per montaggio a parete, corredato di
morsettiera, termostato ambiente, posizione di taratura antigelo, compreso le
opere murarie per il fissaggio ed i collegamenti.

 
 
APPARECCHIATURE REGOLAZIONE AUTOMATICA

SONDE DI TEMPERATURA per comando di apparecchiature elettroniche,
esclusi collegamenti elettrici.
 
1)      Sonda ambiente, scala 0/30°C                                                         
2)      Sonda ambiente con potenziometro
             scala 0/30°C                                                                                      
3)      Sonda da canale, scala -32°C/+40°C                                           
4)      Sonda esterna, scala -35/+35°C                                                      
5)      Sonda ad immersione                                                                         
 
 
SONDE COMBINATE DI TEMPERATURA E UMIDITA’ RELATIVA per
comando di apparecchiature elettroniche, esclusi collegamenti elettrici.
 
1)      Sonda da ambiente, scala T 0/30 °C; UR 0/100%
2)      Sonda da canale, scala T 0/30 °C; UR 0/100%     
 
 
TERMOSTATO ANTIGELO a regolazione ON-OFF, per installazione in aria con
sonda a spirale, taratura regolabile con scala visibile e differenziale fisso; sonda a
capillare, uscita con deviatore unipolare, custodia IP >= 44
 
TERMOSTATO PER TUBAZIONI a regolazione ON – OFF, taratura regolabile
e differenziale fisso, portata contatti superiore a 6A a 250 V, esecuzione con
custodia con grado di protezione non inferiore ad IP 44. Esclusi collegamenti
elettrici.
 
TERMOSTATO DA CANALE a regolazione ON – OFF, taratura regolabile e
differenziale fisso, portata contatti superiore a 6A a 250 V, esecuzione con
custodia con grado di protezione non inferiore ad IP 44. Esclusi collegamenti
elettrici.
 
PRESSOSTATO DIFFERENZIALE ARIA a regolazione ON-OFF, uscita con
deviatore unipolare, esecuzione con custodia IP 65, taratura regolabile
 
SERVOCOMANDO PER SERRANDA ARIA con comando ON-OFF reversibile,
tensione 24 Vca o 230 Vca, con microinterruttore di fine corsa; ritorno a molla.
 
 
 
VALVOLA DI REGOLAZIONE A DUE VIE con servocomando modulante, tipo
a sede e otturatore, corpo in ghisa PN 6 adatta per acqua calda, refrigerata o
fredda, completa di servocomando elettroidraulico modulante per ingresso a
tensione variabile; attacchi filettati fino al DN 32 e flangiati per i diametri
superiori, completa di controflange, guarnizioni, dadi e bulloneria.
 
 
VALVOLA DI REGOLAZIONE A TRE VIE con servocomando modulante, tipo
a sede e otturatore, con possibilità di funzionare come miscelatrice o deviatrice,
corpo   in   ghisa   PN   6   adatta   per   acqua   calda   e/o   refrigerata,   completa   di
servocomando   elettroidraulico   modulante   per   ingresso   a   tensione   variabile;
attacchi flangiati, completa di controflange, guarnizioni, dadi e bulloneria.
 
 
FLUSSOSTATO per acqua del tipo a paletta in acciaio inox e microswitch.
Custodia in plastica. Alimentazione elettrica, T. max 120°C, P. max. 1.100 KPa.
Montaggio su tubazione, attacco filettato 1" conico. Idoneo al montaggio su
tubazioni da DN 25 a DN 200. Il flussostato dovrà essere dotato di contatto per
segnalare lo scatto a distanza.
 
 
PRESSOSTATO   PER   TUBAZIONI   a   regolazione   ON   –   OFF,   uscita   con
deviatore unipolare 15 A a 250 Vca, differenziale e taratura regolabili con scala
visibile; esecuzione con custodia IP 55; esclusi collegamenti elettrici.
 
 
COLLEGAMENTO ELETTRICO per apparecchiatura di regolazione automatica
(termostato,   sonda,   pressostato,   valvola   di   regolazione,   servocomandi)   con
partenza dal quadro elettrico di pertinenza, eseguito a vista, comprendente gli
oneri per la fornitura e posa in opera delle canalizzazioni in pvc pesante
autoestinguente, delle scatole di derivazione IP 44, delle eventuali canalette
metalliche zincate IP 44, dei conduttori con isolamento in pvc o gomma G7 non
propaganti l'incendio e con sezione minima di 1,5 mmq.
Il   tutto   posto   in   opera   a   perfetta   regola   d'arte,   perfettamente   funzionante,
compreso l'allacciamento all'apparecchiatura e l'apertura e chiusura di eventuali
tracce.
 
SONDA DI PRESSIONE PER LIQUIDI, idonea per installazione su tubazioni di
acqua calda e/o refrigerata, alimentazione 24 Vca, grado di protezione non
inferiore ad IP 65; segnale di uscita 0 ÷ 10 Vcc. Esclusi i collegamenti elettrici.

 

Titolo pagina: Negozi
Ultimo aggiornamento:  06-02-10

 

Martèl: martel.it